Seleziona Pagina

Android e la concorrenza: fino al 2014

Android e la concorrenza: fino al 2014

Siamo nel 2011 e grazie alla crescita esponenziale delle vendite di smartphone a livello mondiale nel corso dell’anno precedente (2010), Android “sta facendo grandi passi da gigante, continuando a guadagnare ed aumentare utenza e contribuendo nella guida del mercato degli smartphone”. Di conseguenza Android sta diventando sia una causa sia, allo stesso tempo, un effetto di questa crescita.

Android, “diventando la pietra angolare di numerose strategie, applicate da parecchi fornitori di smartphone”, è riuscito a sfidare il leader del mercato, Symbian.

Pertanto, nel 2010 Android è ufficialmente balzato al secondo posto dei sistemi operativi per dispositivi mobile, eguagliando e superando altri sistemi fino al 2009 più diffusi, come RIM Blackberry e iOS di Apple.

 

Sistemi Operativi2009%2010%2011%2014 (stima)%
Symbian80.876,346,9107.662,440,1141.278,634,2264.351,830,2
Android6.798,43,947.462,117,791.937,722,2259.306,429,6
RIM Blackberry34.346,819,946.922,917,562.198,215,0102.579,511,7
iOS24.889,814,441.461,815,470.740,017,1130.393,014,9
Windows Phone15.031,18,712.686,54,721.308,85,234.490,23,9
Altri10.431,96,112.588,14,726.017,36,384.452,99,6
Totale172.374,3100268.783,7100413.480,5100875.573,8100

Vendite attuali e future di dispositivi mobile ordinati per sistemi operativi (in migliaia, fonte Gartner)

Tra le diverse cause della progressiva crescita di Android, abbiamo il significativo appoggio di numerosi fornitori, tra cui Samsung, HTC, LG Electronics, Motorola e una crescente lista di aziende intenzionate ad installare Android sui propri dispositivi.

Un altro punto a favore di Android, è la conquista, in termini di fiducia, degli sviluppatori di applicazioni mobile, la maggior parte dei quali prevede un futuro più brillante per Android rispetto, in questo caso, ad Apple iOS.

(aggiornamento fino a Marzo 2011)